Chi Siamo • L'Allevamento


Troppo difficile scrivere in poche righe una storia che si snoda quasi per un ventennio; veniamo da famiglie dove il cane è sempre stato una presenza costante, sia per pura compagnia, che per lavoro.

Nel 2008 io, Pasqualini Marino, decisi di intraprendere la via dell’allevamento della razza Pastore del Caucaso spinto dalla voglia di riuscire a soddisfare la necessità di chi, come me, aveva avuto difficoltà nel reperire un soggetto degno rappresentante della razza, soprattutto per le caratteristiche comportamentali e caratteriali.

La razza, di cui non mi dilungherò nel redigere il classico standard (reperibile pressochè ovunque), ha origini antichissime, accumulate a quelle di tutti i pastori e mastini asiatici.

Forte impulso allevatoriale fù dato verso la fine degli anni 30 da parte di enti come l’allevamento russo RED STAR che, importando soggetti autoctoni ed altri già presenti nel vasto territorio russo, inizio’ una selezione che avrebbe dato l’impronta al moderno caucaso FCI.

Nel pastore del caucaso le reazioni di difesa che si manifestano in modo attivo sono molto sviluppate. L’aggressività e la diffidenza verso gli estranei sono tipiche.

Difetti: mancanza di attenzione e di diffidenza verso gli estranei.

Difetti Gravi: cane pauroso, marcata abulia, mancanza di mordacità".

La prima considerazione da fare è come sia raro che uno standard di razza indichi con tanta precisione tali peculiarità caratteriali e, anche se nello standard attuale questa parte è stata modificata, il Caucaso è stato selezionato per tanti anni in base a detti requisiti.

Da questo si desume quindi che le citate caratteristiche debbano essere considerate particolarmente caratterizzanti la razza.

Purtroppo poi, con il passare degli anni e, aggiungo, dove la mano dell’uomo e’ molto presente, la razza si sarebbe allontanata molto dalle sue origini funzionali, sia per morfologia, che per salute, raggiungendo la sua massima espressione (negativa) rappresentata dai soggetti pluripremiati in ambito espositivo; questa strada intrapresa ha portato a numerose malattie ereditarie e degenerative, elementi assai poco presenti nei ceppi autoctoni, prerogative di vita abbastanza brevi, soprattutto in relazione alla tipologia di cane, rustica e resistente e, ultima ma non meno importante degli altri, doti caratteriali sempre più blande e spente.

E’ proprio partendo da questo ultimo punto che ho voluto improntare il mio allevamento, cercando di avere generazione dopo generazione, un livello caratteriale molto alto, consono alle origini di questa razza, senza dimenticare la funzionalità del cane, sia in ambito lavorativo (bestiame ed altro), che in ambito di sicurezza (guardiania privata presso abitazioni od enti privati).

Nel Ns allevamento attualmente lavoriamo quasi esclusivamente con discendenti di linee di sangue aborigene e di vecchio sangue sovietico; per scelta ci siamo volutamente allontanare e distaccare da quelli che riteniamo grandi nei negativi per la razza (del passato e del presente).

Nell’allevare non utilizziamo in alcuna forma metodi coercitivi, a partire dalle monte, nella gestione dei ns cani in branchi, dove vige la regola del rispetto gerarchico dei vari soggetti; no assoluto a parti assistiti, lampade UV per i cuccioli e comunque sia qualsiasi altra forma di “aiuto” che non sia quella dettata da madre natura.

Abbiamo poche cucciolate, spesso non piu’ di una l’anno, scegliamo con cura quelli che saranno i proprietari dei ns cani, proprio perché i nostri cani non sono per tutti.

Abbiamo, grazie all’aiuto di test caratteriali da parte della scuola ucraina ARES, selezionato e portato avanti solo soggetti con alte doti di tempra, resistenza caratteriale, mordacità.

I ns riproduttori sono lastrati ufficialmente contro displasia anca/gomito ed hanno DNA depositato.

Chi sceglierà di rivolgersi a noi non dovrà MAI farlo pensando al solo fattore economico; non siamo allevatori che vivono di questo per cui non scendiamo a compromessi per i nostri cani.

Accompagneremo i nuovi proprietari nella scelta del soggetto a loro più indicato, con garanzia scritta ed assistenza a vita. Chi deciderà di acquistare un nostro cane non investirà solo sul cucciolo, bensì acquisterà anche la Ns esperienza e conoscenza dettata da anni di esperienza. I nostri cuccioli vengono ceduti non prima del 60°giorno di età, con microchip, piano vaccinale, pedigree e garanzia scritta.

Per motivi di gestione la ns struttura è sviluppata su due sedi, la prima a Tivoli, la seconda a Lariano.

Nella sede di Tivoli effettuiamo anche servizio di pensione per cani, con esperienza specifica nella gestione di razza ad elevata diffidenza e pericolosità

Sede di Tivoli

Sede di Lariano



News

Nuova Cucciolata                         22 maggio 2021

Ricerca Collaboratori                     17 aprile 2021

Cucciolata Aborigena                    15 aprile 2021

Prenotazioni Aperte • 2 Femmine e 1 Maschio



 Via Col di Mezzo (loc. La Botte) • 00012 Guidonia Montecelio (RM)

CHIAMA O CONTATTA DIRETTAMENTE CON WHATSAPP  (basta un click)

Pasqualini Marino

+39 335.8152547

Ing. Mario Letizia

+39 338.4702598


VISITATORI